Rose di mele

 

 

 

Sono dei dolcetti friabili e dal gusto delicato. Facili da preparare sono adatti alla merenda dei bambini, ma sono molto apprezzati anche dagli adulti.   Realizzati con la pasta sfoglia e le mele, sembrano delle piccole rose. Non contengono latte e quindi sono adatti anche agli intolleranti al lattosio.

 


                                                           Ingredienti

 

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare,
  • 2 mele
  • due cucchiai di confettura di albicocche,
  • 2 cucchiai di zucchero semolato,
  • succo di 1 limone,
  • cannella,
  • un po’ di zucchero a velo.

                                                            

                                                            Preparazione

 

 

 

Lavare le mele, tagliarle prima a metà e poi in quarti.

 

 

 

Sbucciare le mele. Molti non le sbucciano, perché il risultato finale è più scenografico. Io preferisco sbucciarle non solo per via degli anticrittogamici ( a meno che le mele non siano bio ), ma anche perché la buccia è più dura  e non è piacevole quando si mangiano.

 

 

 

Affettare le mele il più sottilmente possibile. L’ideale sarebbe usare l’affettatrice o una mandolina. La bellezza della “rosa” dipende in gran parte da questa operazione.

 

 

 

 

 

Mettere le fettine in un recipiente che vada in microonde, irrorarle con succo di limone, perché non anneriscano.

 

 

 

 

 

Spolverizzarvi sopra i due cucchiai di zucchero.

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungere una spruzzatina di cannella.

 

 

 

Cuocere in forno a microonde per alcuni minuti. Se si preferisce, si possono mettere in una padella a fuoco moderato finché si ammorbidiscono.

 

 

 

 

 

Scolare le mele e lasciarle raffreddare

 

 

 

 

 

 

Tagliare la pasta sfoglia nel senso della lunghezza in strisce larghe  circa 5/6 cm.

 

 

 

 

Spennellare le strisce con della marmellata, dopo averla fatta liquefare  nel microonde o in un tegamino. Disporre sopra le fettine di mele, facendo in modo che fuoriescano un pochino dalla striscia.

 

 

Ripiegare la metà della striscia e con  una leggera pressione fare aderire le parti dove non ci sono le me

 

 

Arrotolare la striscia su se stessa.  Fissare bene la parte finale, dopo averla inumidita, con una leggera pressione.

 

 

 

Questo è il risultato ottenuto.

 

 

 

 

Continuare in questo modo con tutte le strisce.

Spennellarle con del rosso d’uovo sbattuto (facoltativo)

 

Disporle su una teglia per muffin o su dei piccoli contenitori   di carta stagnola o direttamente sulla teglia.

 

 

 

Cuocere in forno preriscaldato a 180°, per 45 minuti circa.

Sfornarle e toglierle dagli stampi quando sono tiepide.

Disporle su un vassoio e spolverizzarle con lo zucchero a velo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento